Si Salviamo l'Italia

Il 2016, vedrà l’evoluzione e le applicazioni legate all’Intelligenza Artificiale, alla Robotica e Robocars, alla Realtà Virtuale, all’Internet delle cose (domotica e altre…), allo sviluppo dello Spazio anche dai privati, droni, satelliti ….

Le nostre imprese dovranno analizzare, prevedere, capire ed incorporare nei loro prodotti, tutta una serie di Innovative Tecnologie che il mondo svilupperà e che sarà indispensabile dominare per rimanere in gara, o meglio, introdurre nei processi ed evolverle per progredire nel prossimo futuro.

 

Sintesi di MC da Vivek Wadhwa (1) Newsletter – January 11/2016

Vivek Wadhwa (1) Fellow, Arthur & Toni Rembe Rock Center for Corporate Governance, Stanford University

Director of Research, CERC, Pratt School of Engineering,  Duke University

Syndicated columnist Washington Post, Contributor: Huffington Post, LinkedIn Influencers, ASEE Prism Magazine

Website: www.wadhwa.com , Research: http://ssrn.com/author=738704 Twitter: @wadhwa

Author: The Immigrant Exodusan Economist Book of the Year, 2012 and Innovating Women

 

L’anno scorso è stato il punto di svolta nell’adozione globale di Internet, dispositivi medici digitali, blockchain, editing gene, droni, e l’energia solare. Quest’anno “2016” sarà l’inizio di una rivoluzione ancora più grande, quello che inizierà a cambiare il nostro modo di vivere, di produrre, di intraprendere; di farci visitare nuovi mondi, e condurci verso un futuro più guidato ed assistito da Intelligenze Artificiali; cose meravigliose diventeranno possibili. Questo l’elenco:

 

  1. Intelligenza Artificiale (A I – Artificial Intelligence)

I computer, è vero, sono solo degli elaboratori di numeri, di sequenze, di algoritmi ma, grazie all’interazione con tutta una serie di memorie e sensori stanno avvenendo importanti progressi nell’apprendimento profondoreti neurali, che imparano ingerendo grandi quantità di dati: IBM ha sviluppato la sua intelligenza artificiale, sistema Watson, tutto dalla cucina, alla finanza, alla medicina; Facebook, Google e Microsoft hanno fatto grandi passi avanti nel riconoscimento del viso, della pupilla dell’occhio, delle impronte e sistemi di interazione e riconoscimento automatico della voce umana, che attiveranno risposte o comandi, che sostituiranno chiavi e schede elettroniche. Il riconoscimento facciale basato su intelligenza artificiale, per esempio, ha quasi raggiunto la capacità umana, ma è prevedibile che presto la supererà, ed IBM (Watson) può diagnosticare alcuni tumori meglio di qualsiasi medico umano. La messa a disposizione di questi dati e software agli sviluppatori di tutto il mondo produrrà, nel prossimo futuro, una incredibile crescita di applicazioni molto più intelligenti e potenti.

  1. Robotica

Una nuova generazione di robot sono stati introdotti da aziende come ABB Svizzera, Universal Robots della Danimarca, e di Boston Rethink Robotics – robot, abbastanza agili per infilare un ago e abbastanza sensibili per lavorare a fianco all’uomo. Essi possono assemblare circuiti e scatole confezioni, migliorare velocizzando le produzioni o rendendole più accurate e sicure; pensiamo ai droni ed alla sicurezza…; Siamo all’inizio della rivoluzione robotica industriale guidati da Intelligenza Artificiale con auto apprendimento. Già nei supermercati ci sono robots economicissimi che provvedono a pulire i pavimenti ed i vetri della casa e molte altre applicazioni e funzioni si stanno aggiungendo per la domotica architettonica. E con il sistema operativo open source robotico, ROS, migliaia di sviluppatori in tutto il mondo continuano nel perfezionamento degli algoritmi.

  1. ROBOCARS: Guida Automatica, o assistita da Intelligenza Artificiale

Una volta considerato il regno della fantascienza: automobili autonome sono emerse come una grande novità nel 2015. Google ha attraversato la soglia del milione miglia con i suoi prototipi; Tesla ha iniziato a rilasciare molte funzionalità nelle sue macchine; le principali case automobilistiche hanno annunciato i loro piani per robocars. Stanno arrivando, nei prossimi 1-2 anni, robocars completamente funzionali, o in fase di sperimentazione sulle nostre autostrade, la maggior parte sarà elettrico. Inoltre, non ci si deve preoccupare dei parcheggi, perché essi saranno in grado di portarci dove vogliamo venire a prenderci quando siamo pronti. Non avremmo nemmeno bisogno di possedere le nostre auto, perché il trasporto sarà disponibile a richiesta, attraverso i nostri smartphone, …. non avremo bisogno di limiti di velocità…

  1. Realtà Virtuale

Nel mese di marzo, Facebook ha annunciato la disponibilità del suo auricolare realtà virtuale tanto atteso, Oculus. Microsoft, Magia Leap, e decine di start-up non sarà molto indietro con le loro nuove tecnologie. Le prime versioni di questi prodotti saranno sicuramente costosi e goffi e provocheranno vertigini o altre reazioni avverse. Ma i prezzi scenderanno, le capacità aumenteranno, il perfezionamento sarà costante come è in tutte le tecnologie esponenziali, e il 2016 segnerà l’inizio della rivoluzione realtà virtuale. La realtà virtuale cambierà il modo in cui impariamo e il modo in cui viaggeremo o ci divertiremo. L’educazione dei nostri figli diventerà esperienziale, perché sarà in grado di visitare l’antica Grecia e il viaggio all’interno del corpo umano; giocheremo in modo emergenziale e relazionale con gli amici anche a distanza; visiteremo virtualmente luoghi e soggiorni lontani, per decidere prima di acquistare il soggiorno e recarci fisicamente;

  1. Internet delle cose

A partire dal 2016, inizierà un mondo collegato ed interattivo – comprese le nostre case, gli elettrodomestici, il frigo intelligente che ci dice, via smart phone, cosa ci manca come cibo; L’ottimizzazione energetica, collegata agli apparati di consumo e di accumulo e stoccaggio dell’energia pulita, permetterà grandi risparmi sia energetici che di Co2 inquinante; le nostre auto, l’ufficio, la domotica, la sicurezza ed i controlli e visioni a distanza, TVCC, la condivisione delle informazioni attraverso internet tra di loro introdurrà rischi ed allarmi per la privacy ma incrementerà la sicurezza e l’efficienza. Non avremmo molta scelta, perché saranno standard previsti ed installati, come le telecamere sul nostro Smart TV che guardano verso di noi, o gli smart phone che ascoltano tutto quello che diciamo….

  1. Spazio

Razzi, satelliti e astronavi erano cose che solo i governi, degli stati più avanzati, costruivano; fino a che Elon Musk entrò nel ring nel 2002, con il suo SpaceX. Un decennio più tardi, ha dimostrato la capacità di attraccare una nave spaziale con la Stazione Spaziale Internazionale e tornare con il carico. Un anno più tardi, ha lanciato un satellite geostazionario commerciale. E poi, nel 2015, di punto in bianco, è venuto un altro miliardario, Jeff Bezos, la cui società spaziale, Blue Origin, ha lanciato un missile a 100 chilometri nello spazio ed è atterrato, al suo richiamo, entro due metri dalla sua rampa di lancio. Si tratta di una prodezza che SpaceX ha raggiunto solo un mese più tardi. Forse non ci sarà nulla al di là di alcuni lanci di razzi nel 2016, ma sarà forse possibile immaginare una colonizzazione di Marte.
Questo è sicuramente il periodo più innovativo della storia umana, un’epoca che sarà ricordato come il punto di svolta di tecnologie esponenziali che hanno reso possibile l’impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *