Si Salviamo l'Italia

Si è tenuta a Pordenone, sabato 8 febbraio, la prima manifestazione della RETE SI che ha evidenziato come insieme si possano salvare le imprese italiane. Partendo da un caso che in questi giorni tocca il territorio, la questione Electrolux, si è quindi ampliato lo scenario alle imprese italiane costrette, perchè pressate da tasse, burocrazia e costi dell’energia che superano quelli di altri paesi europei, a delocalizzare o a chiudere.

Attenzione dunque alle piccole medie imprese e a quelle artigiane: lo hanno chiesto i numerosi imprenditori, da Massimo Colomban a Armando Cimolai, da William Beozzo a Giovanni Polesello, solo per citarne alcuni. Un quadro dell’attuale situazione e delle prospettive future è stato tracciato anche da Magdi Cristiano Allam. Al loro grido di allarme, si è aggiunto quello dei lavoratori Electrolux che stanno vivendo sulla loro pelle.

Vedi rassegna stampa

Vedi le interviste e gli interventi dei relatori 

Comments are closed.